Comunicati stampa

28.09.09 15:17

Ciò che i genitori dovrebbero evitare!

 

Distinzione tra generi alimentari sani e non sani

Molti genitori continuano a credere che abbia senso spiegare ai loro figli quali alimenti sono sani e quali sono invece nocivi alla salute. Ma la scienza dell’alimentazione moderna già da tempo non giustifica più questa classificazione. Lo fa presente il Dr. Thomas Ellrott, direttore dell’istituto di psicologia dell’alimentazione all’università di medicina di Göttingen. I motivi sono diversi: da un lato anche quei generi alimentari tipicamente definiti sani, come per esempio la frutta e la verdura, non contengono tutti i nutrienti necessari per vivere. Solo la combinazione di diversi prodotti copre in modo ottimale il fabbisogno del corpo umano. “Per questo è assurdo azzardare una distinzione tra sano e non sano”, osserva il Dr. Ellrott. Ciò che è importante è piuttosto la quantità, la frequenza e la combinazione con altri alimenti.

A ciò si aggiunge il fatto che la suddivisione in sano e non sano ha un effetto controproducente, in particolare sui bambini più piccoli. Essi associano infatti spontaneamente al concetto di sano in particolare alimenti il cui sapore giudicano cattivo. Inoltre sani sono proprio i cibi che vengono ordinati ai bambini da persone con autorità (genitori, nonni, insegnanti, educatori). Esempio classico: “Per favore, mangia la verdura, fa bene“. Viceversa: mentre il concetto di alimento cosiddetto sano per i bambini ha piuttosto una connotazione negativa, con i cibi cosiddetti non sani essi associano qualcosa di positivo. Hanno un buon sapore e vengono mangiati per volontà e non per obbligo. La suddetta classificazione potrebbe quindi far sì che i generi alimentari definiti dai genitori, con buone intenzioni, come sani vengano rifiutati dai bambini solo per questo motivo. Molto più efficace è secondo il Dr. Ellrott stimolare nei bambini la voglia di mangiare in modo vario, senza esprimere divieti. “È buonissimo, ti consiglio di assaggiare.“ Quando anche i genitori mangiano questi cibi con piacere in presenza dei bambini (apprendimento dai modelli) sussistono le migliori condizioni per un riuscito apprendimento tramite l’osservazione.

Grafica: Supress



Prendi lo slancio

Movies